DolciInganni culinariRicette

Colazione! Muffin ai fagioli vaniglia o cioccolato

muffin-ai-fagioli

Sono rimasta così sbalordita dalla torta di fagioli che ho provato a farne una versione perfetta per la prima colazione. Al mattino i nostri bimbi hanno bisogno prima di tutto di bere, una spremuta o del latte vegetale sono secondo me la migliore fonte di vitamine e sali minerali che possiamo dargli, poi hanno bisogno di carboidrati e proteine per avere l’energia per iniziare la giornata e un bellissimo sorriso che li accompagni a scuola.

Così, ho preso la ricetta della Black Bean Cake e ho abbassato la quantità di fagioli e l’ho sostituita con della farina integrale ricca fibre, ne ho fatti dei finti muffin perché a Sofia piacciono le monoporzioni. Inoltre, sono perfetti soprattutto la mattina quando ancora con gli occhi chiusi arraffa il suo latte e il suo dolcetto. Almeno ho qualche speranza in più che non lo sbricioli in giro per casa come pollicino.

Mangiati la mattina hanno anche un effetto come dire…di aiuto intestinale, che non guasta mai!

Ne ho fatti due versioni, una con il cioccolato e una bianca. Il risultato è stato un mare di muffin…forse troppi!

Versione cioccolato Versione classica
200gr di fagioli borlotti/cannellini

80 farina integrale

3 uova

150 zucchero

1 bustina di lievito

40 cacao

Cioccolata fondente q.b.

200gr di fagioli borlotti/cannellini

100 farina integrale

3 uova

140 zucchero

1 bustina di lievito

Cioccolata fondente q.b

vanillina

La preparazione è la medesima per tutte e due le versioni, cambiano le dosi.

Ho preso dei fagioli borlotti già cotti e li ho lavati molto accuratamente per togliere il sale, poi li passati con il mixer. Ho montato i 3 tuorli con lo zucchero utilizzando lo sbattitore elettrico, fino a quando non ho avuto una crema gonfia e lo zucchero perfettamente incorporato. A questo punto ho aggiunto la farina, il passato di fagioli, il lievito e nella versione al cioccolato il cacao. Infine, ho montato a neve ferma gli albumi e molto delicatamente li ho incorporati al composto, sempre muovendo la spatola dal basso verso l’alto. Ho messo il composto nei pirottini, aggiunto del cioccolato a scaglie e messo in forno per 15 min.

Per la versione classica ho messo del cioccolato al centro, per quella al cioccolato sopra.

L’unico inconveniente di questa torta è che non posso prepararla con Sofia, ma mi da così soddisfazione vederla mangiare legumi a colazione che ne vale veramente la pena.

Queste tortine non hanno bisogno di attendere il giorno successivo per essere mangiate, come invece la torta di legumi, tiepidine sono buonissime!

Buona colazione a tutti!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.