RicetteSecondi piatti

Mini toast rotondi di patate, con morbido cuore filante!

Mini-toas-di-patate

Sono finalmente in vacanza ed è tutto bello, tranquillo e rilassante. L’unica cosa che non va è la mancanza del forno. Ho cercato di non farci caso i primi giorni ma ora sto accusando. Niente ciambelloni e lievitati per la colazione. Certo potrei prenderli facilmente al bar…

Il mare mi piace, tanto, ma penso di essere nata vecchia. Già da piccola non amavo stare al sole, ero uno di quei pochi bambini che trovi sempre sotto l’ombrello a prendere l’ombra o che va a giocare in mezzo agli scogli solo per cercare refrigerio. Con la scusa della pressione bassa poi, che si abbassa ancora di più sotto il sole, vado al mare la mattina e poi nel pomeriggio dopo le cinque. Anche se a in realtà, il pomeriggio, è più facile trovarmi in piscina sotto l’ombrellone con un bel libro.

Quindi che fare dell 14 alle 17? senza forno?

Si fa una ricetta senza forno, i mini toast di patate!

  • 3-4 patate medie

  • 3-4 cucchiai di pangrattato

  • 1 cucchiaio di parmigiano

  • 1 cucchiaio di olio d’oliva

  • 1 uovo

  • Mozzarella

  • Sale q.b.

Ho tagliato la mozzarella e l’ho messa a scolare il suo latte. Le patate le ho lessate e le ho messe sotto l’acqua corrente per togliere più agevolmente la buccia.

Ancora calde le ho schiacciate con la forchetta. Ho aggiunto sale, parmigiano, pangrattato, un filo di olio e ho mescolato bene. A questo punto assaggio l’impasto fino a quando sono stata contenta della sua sapidità. Infine ho aggiunto l’uovo.

Mini-toast-di-patate2Mini-toast-di-patate1

Ho strappato della carta forno e l’ho cosparsa con un pò di pangrattato. Ho preso un pò d’impasto e l’ho schiacciato sulla carta. Aiutandomi con un bicchiere ho ottenuto un cerchio perfetto e l’ho farcito con la mozzarella. Sempre lo stesso bicchiere mi aiutato per fare un altro cerchio perfetto con il quale ho chiuso bene il toast. Ho aggiunto un pò di pangrattato in superficie, non tanto.

Su una padella calda ho messo un filo d’olio e cotto i toast 5-6 minuti per lato, fino a quando non sono stati ben dorati dorati.

Eccoli, croccanti fuori e super filanti dentro!

Un mare di varianti:

Questa ricetta si presta a moltissime varianti, quindi potete utilizzare tutta la vostra fantasia. I toast infatti possono essere fatti in forme diverse oppure con farcie diverse. Vediamole.

Potete utilizzare le formine da dolci che avete in casa per renderle più simpatiche. Essendo in vacanza non ne ho portate e ho guardato la formina a forma di pesce del set di paletta e secchiello di Sofia per molto tempo, prima che mi rassegnassi al fatto che, se anche l’avessi fatta bollire per ore non sarebbe stato igenico lo stesso utilizzarla. Però sarebbero venute proprio carine…e sarebbe venuta una foto perfetta per una ricetta fatta al mare…

Potete valorizzare l’impasto utilizzando le spezie che più preferite come curcuma, curry, noce moscata, origano, zafferano ecc…

Per quando riguarda la farcia potete veramente sbizzarrirvi: potete utilizzare altri formaggi e aggiungere delle verdure (magari ripassate 😋), della passata di pomodoro, o del prosciutto. Se aggiungete un insaccato diminuite la quantità di sale dell’impasto.

Grazie per aver letto la ricetta, ti aspetto sulla mia pagina facebook, inoltre scarica gratuitamente il mio e-book iscrivendoti alla newsletter😉

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.