Primi piattiRicette

Pesto di zucchina: veloce, salutare e gustoso!

Pubblicato il
Pesto-di-zucchina

Sofia adora il pesto, per questo motivo lo mangiamo una o due volte a settimana. Mangiandolo così spesso ho cominciato a farlo in casa, almeno so cosa ci metto ed evito conservanti e coloranti vari che normalmente nel pesto, comprato al supermercato, abbondano.

Inoltre il pesto fatto in casa si presta magnificamente a diventare un inganno culinario.

Possiamo ad esempio far diventare la zucchina l’ingrediente principale.

Per me ha solo un inconveniente: non posso cucinare il pesto di zucchina con Sofia, perché se scoprisse l’inganno non lo mangerebbe.

Ma parliamo del sapore di questo pesto: è più delicato e dolce dei quello classico ma non per questo meno buono!

Sicuramente da provare almeno una volta, inoltre è facilissimo da fare, basta avere tutti gli ingredienti è un mixer.

Ingredienti:

  • 300gr di zucchine
  • 100ml olio evo
  • 80gr parmigiano
  • 30gr pinoli
  • 10 foglie di basilico
  • qualche granello di sale grosso

Procedimento:

Lavo bene le zucchine crude (volendo si può fare anche con delle zucchine cotte…nel caso vi fossero rimaste dalla sera precedente), e le taglio direttamente nel contenitore del mixer.

Aggiunto:  le foglie di basilico, il parmigiano, i pinoli e metà olio. Dopo aver azionato il frullatore aggiungo a filo il restante olio, creando una crema morbida e lucida.

Il pesto di zucchina è pronto!

VARIANTI

Si possono sostituire i pinoli con mandorle, pistacchi o anacardi.

Si può aggiungere l’aglio e il pecorino, se piace.

Alle volte mi capita di avere tutti gli ingredienti ma non il basilico (le piantine di basilico infatti sembrano non trovarsi bene sul mio balcone e mi abbandonano dopo qualche mese). Quindi, non avendolo semplicemente non lo metto. Nessuno si è mai accorto della sua assenza!

COME SI MANTIENE?

Questo pesto si mantiene in frigo qualche giorno sotto un sottile strato di olio. A me però piace farne in abbondanza (anche il doppio di questa ricetta) e congelarlo nelle buste monoporzione del ghiaccio. Li lascio scongelare a temperatura ambiente e sono pronti.

Grazie per aver letto la ricetta, ti spetto sulla mia pagina facebook e iscriviti alla newsletter per rimane sempre aggiornata con le ricette e ricevere l’e-book CREA IL MENU PER LA TUA FAMIGLIA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.