DolciRicette

Tartufi cioccolato e caffè, per la festa del papà!

Tartufi-cioccolato-e-caffè

Sta arrivando la festa del papà, e mi piace che Sofia faccia per lui qualcosa fatto con le sue mani dall’inizio alla fine. Così, dato che abbiamo un papà amante del caffè e del cioccolato ho scelto dei tartufi fatti con questi due ingredienti.

L’esecuzione è semplicissima perchè non bisogna cuocere niete ed è assolutamente adatta alle abilità dei bambini.

Ingredienti:

  • 200gr di biscotti
  • 30gr di nocciole
  • 100gr cioccolata fondente
  • 50gr zucchero
  • 50gr caffè
  • cacao q.b.

Sofia ha messo a sciogliere il cioccolato fondente nel microonde, e ha caricato la macchina del caffè. Abbiamo utilizzato il caffè espresso, che è molto forte, quindi l’ho allungato con un pò di acqua fino ad arrivare al quantitativo prestabilito. La quantità di caffè e acqua dipende molto dal gusto del festeggiato.

Dopo aver pesato i biscotti Sofia li ha messi nel tritatutto e con grande soddisfazione ha spinto il pulsante che li ha tritati finemente. Ha poi inserito lo zucchero spargendolo un pò ovunque e le nocciole che abbiamo mixato poco perchè preferisco che rimangano un pò più grandi, in modo da essere l’elemento croccante del tartufo. A questo punto Sofia ha aggiunto  il cioccolato fondente sciolto che è uscito un pò dal contenitore sporcando la tovaglia. Al mio “no Sofia!” mi ha guardato per un attimo in apprensione, poi mi ha sorriso e ha detto: “vabbè mamma!”. Aveva ragione lei, se faccio fare queste cose sulla tovaglia è normale che la sporchi, e chissenefrega!

Dovevamo aggiungere il caffè quando Sofia ha detto: “io non posso mangiare il caffè!” così ho preso un pò di impasto per fare dei dolcetti solo per lei.

Quando abbiamo dovuto inserire il caffè l’ho guidata affinchè tutto il caffè entrasse nel contenitore (anzi un pò meno dato che avevo tolto un pò di impasto).

Infine, un’ultima mixata di tritatutto e il composto è pronto.

Ho preso un piatto e messo dello zucchero, così Sofia ha preso con le mani un pò di composto per fare le palline. Con un pò di aiuto, dato che l’impasto è un pò appiccicoso, sono venute tutte sferiche e le ha rotolate nello zucchero prima e nel cacao poi.

Abbiamo poi preso l’impasto lasciato da parte, senza caffè, ho aggiunto un pò di latte e ho fatto io delle palline perchè intanto Sofia si era stufata. Per differenziarle da quelle al caffè le ho ripassate nello zucchero, ma non nel cacao.

Li abbiamo assaggiati dopo 40 minuti, perchè devono rassodarsi, non potevamo presentare un dolce senza essere sicure del risultato!!! 😉

Ho fatto palline piccole, quindi ne sono venute una trentina.

Si mantengono fuori dal frigo in una scatolina di latta.

Il nostro papà è stato molto soddisfatto dell’esperimento e anche Sofia!!!

Se volete qualche suggerimento su come cucinare con i bambini potete vedere qui

2 pensieri su “Tartufi cioccolato e caffè, per la festa del papà!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.