Lo sapevi che...

Calza della Befana: riempiamola di dolci sani

Calza-della-befana

Finalmente nella notte tra il 5 e il 6 di gennaio arriverà in tutte le case del mondo la dolce vecchina con il naso lungo e il mento aguzzo, che viaggiando sulla scopa e sotto il peso di un sacco stracolmo di giocattoli, cioccolatini e caramelle porterà doni a tutti i bambini. I bimbi, dal canto loro, prepareranno per la Befana un dolce spuntino con qualche mandarino o della frutta secca, ma soprattutto un buon bicchiere di vino.

Al mattino, si sveglieranno di soprassalto e di corsa correranno a cercare la loro calza sotto l’albero o il camino. Troveranno regali, dolcetti e un po di carbone, per le piccole marachelle di ogni stagione.

Come dice la famosa filastrocca:

“La Befana vien di notte con le scarpe tutte rotte, col cappello alla romana, viva viva la Befana!”

Ma cosa mettere nella calza della befana?

I prodotti della grande distribuzione rischiano di non essere completamente sicuri (vedi il ritiro di calze o giocattoli per la presenza di Ftalati) o quantomeno rischiano di non essere molto sani soprattutto considerando tutta la quantità di dolci che i bimbi hanno già mangiato in questo periodo. Cosa far trovare allora ai bimbi sotto al camino o all’Albero di Natale?

  • Mandorle o nocciole al cioccolato
  • Mandorle caramellate
  • Frutta essiccata, si può fare in casa. Affettando finemente delle arance, kiwi, pere o mele e disponendole sopra un termosifone, in due giorni saranno perfettamente essiccate. Io, metterò nella calza delle buonissime albicocche secche che ho preso dal mio fornitore di fiducia, deliziose! Tutto la dolcezza dell’estate anche d’inverno.
  • Pop Corn fatti in casa
  • Barrette di cioccolata fondente di buona qualità (più il cioccolato ‘si fa chiaro‘ e più viene privato delle sostanze benefiche a vantaggio di zuccheri, latte e altre sostanze)
  • Caramelle gelatinose con agar-agar. Sappiamo infatti che è meglio evitare le caramelle con gelatina industriale a causa dell’additivo E441. Possiamo quindi o farli in casa o acquistarli già fatti.
  • Muffin fatti in casa, vi propongo i banana e cioccolato o i muffin zucchine e cioccolato
  • Frutta secca come arachidi, pistacchi, noci o mandorle e nocciole

E il carbone?

Io non amo mettere il carbone dolce, non piace a nessuno e finisce sempre nella pattumiera. Quindi metto delle patate. Alle volte ci riempio anche una calza intera!

Qualche giocattolo?

Come giocattoli ho preso un gioco di società da poter portare in viaggio e un bel libro! Facciamo sempre attenzione ad acquistare soltanto giocattoli col marchio CE.

Grazie per aver letto questo articolo, ti aspetto sulla mia pagina facebook, e iscrivendoti alla newsletter avrai tutte le ricette, le notizie sui nuovi workshop e l’ebook CREMA IL MENU PER LA TUA FAMIGLIA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.